Prodotti e Servizi

Cessione del Quinto e Delega di pagamento

Se sei un impiegato pubblico o privato, un pensionato o un medico e hai bisogno urgente di liquidità, la Cessione del Quinto è il finanziamento migliore. Punto Credito mette a tua disposizione la sua professionalità per farti accedere a un prestito rapido e sicuro.

Come?

Analisi di fattibilità del prestito in 24 ore.  Ottenimento del prestito da parte dell’Istituto bancario in dieci giorni lavorativi.
Le rate vengono detratte mensilmente dalla tua busta paga o dalla pensione.

I tassi sono fissi e le rate concordate.
E soprattutto senza sorprese sulle cifre pattuite!

Ogni pratica è affidata a un tutor esperto che segue le fasi del finanziamento e risolve dubbi e perplessità.

Cos’è la Cessione del Quinto?

La Cessione del Quinto è un prestito garantito, semplice da gestire e facile da ottenere.

La sua rata massima non supera il quinto (20%) dello stipendio o della pensione al netto del richiedente. Viene detratta mensilmente con trattenuta diretta da parte dell’azienda o dell’ente a cui si appartiene.

Qual è la differenza dal prestito classico?

Nel prestito classico il versamento della rata spetta al richiedente, nella Cessione del Quinto se ne occupa direttamente il datore di lavoro o l’ente pensionistico di appartenenza. Inoltre, in caso di Cessione del Quinto, le rate includono le coperture “rischio vita” e “rischio impiego”.  Ciò ti dà certezza del buon esito dell’operazione e ha un tasso TAEG inferiore.

È sicuro?

Sì, è un prestito sicuro sia per chi lo richiede che per chi lo eroga.

È disciplinato dal DPR n. 180/1950 e ss.mm.ii. secondo caratteristiche precise:

  • La rata ha un limite massimo ed è possibile calcolare con precisione l’incidenza del prestito sulle proprie uscite mensili.
  • La trattenuta diretta annulla il rischio di insolvenza e rende la Cessione del Quinto un prestito sicuro anche per le banche.
  • La tua privacy è al sicuro e non serve fornire una motivazione per la richiesta del finanziamento.
  • Il prestito prevede un’assicurazione obbligatoria (variabile in base all’età e al sesso) che tutela in caso di perdita di vita o di lavoro.
  • La Cessione del Quinto avviene in forma contrattuale. Vengono specificati tutti i costi ovvero il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale): il TAN (tasso di interesse nominale), la copertura assicurativa ed eventuali altre spese. Vengono definiti l’ammontare del finanziamento e le modalità di erogazione, il numero e l’importo delle rate, le rispettive scadenze.

Anche gli interessi da pagare in caso di mora vengono specificati nel contratto.

Come si calcola? 

La rata mensile dipende dall’importo dello stipendio o della pensione ed è pari a 1/5 del loro totale netto.

Vediamo insieme un esempio:

Stipendio lordo €1200,00

Ritenute fiscali €300,00

Stipendio netto €900,00

1/5 del netto €180,00

Quota massima cedibile €180,00

IMPORTI

Punto Credito: “Il Punto che fa la differenza”.

Finanziamento riferita ad un dipendente pubblico /statale nato il 31/06/1985* e 20.440,77€: 120 rate mensili da 215€, Tasso fisso a 3,80% e TAEG fisso a 4,93%.


Quali documenti vanno presentati?

I documenti da presentare al momento della richiesta sono i seguenti:

  • Documento di identità.
  • Codice fiscale.
  • Certificazione Unica (ex CUD).
  • Per i pensionati: cedolino della pensione.
  • Per i lavoratori dipendenti bastano solo pochi documenti: le ultime due buste paga, CUD, il certificato di stipendio.


In quanto tempo si ottiene?

Grazie alla flessibilità del suo istituto bancario, Punto Credito, agenzia in attività finanziaria, ti aiuta a ottenere il prestito entro dieci giorni dalla consegna dei documenti.

Delega di pagamento o Cessione del Doppio Quinto

I lavoratori a tempo indeterminato possono, inoltre, richiedere un finanziamento più alto, pari al doppio del quinto del proprio stipendio, grazie alla Delega di pagamento.

Quali sono i vantaggi?

  • È un prestito non finalizzato.
  • Puoi raddoppiare l’importo da te richiesto con la Cessione ma le rate non possono superare i due quinti dello stipendio (40%).
  • La rate, i tassi e i tempi sono costanti nel tempo e prestabiliti nel contratto (con un massimo di 120 mesi).
  • Vi è una copertura assicurativa.
  • Si ottiene anche avendo altri prestiti in corso o problemi di inaffidabilità creditizia.
  • È possibile chiedere il rinnovo del prestito rivedendo i termini del contratto in corso (ma solo nel caso in cui sia già stato effettuato il 40% del rimborso, a eccezione dei prestiti a 60 mesi rinnovabili da subito in 10 anni).

Delega di pagamento più Cessione del Quinto

La Delega di pagamento può essere richiesta insieme alla Cessione del Quinto purché per entrambi i prestiti, ogni rata, non superi il quinto dello stipendio netto mensile.

E se ci ripensi?

Basta inviare a Punto Credito una raccomandata con ricevuta di ritorno entro 14 giorni dalla data di stipula del contratto, specificando di voler recedere dal contratto secondo la legge 229/2003 che riconosce ai consumatori la possibilità di ripensamento.

Se hai un progetto di credito e desideri ricevere maggiori informazioni, contattaci ai numeri 091-6114416 e 345-6973531 o scrivici una e-mail all’indirizzo info@puntocredito.it.

Le nostre competenze e la nostra professionalità sono a tua disposizione!

A chi ci rivolgiamo

Siamo i consulenti che stai cercando se hai bisogno di ottenere un finanziamento in tempi brevi.
Realizza i tuoi progetti oggi approfittando di prestiti agevolati e sicuri.

Dipendente pubblico

I dipendenti pubblici che hanno bisogno di liquidità per realizzare…

Dipendente privato

Sei un dipendente privato? Hai bisogno di liquidità in tempi…

Pensionato

Se sei in pensione e hai dei progetti personali o…

Medico

Grazie a noi di Punto Credito i medici convenzionati dipendenti…

Non perdere altro tempo!

Esplora le possibilità di finanziamento tramite Cessione del quinto e Delega di pagamento